• Alta Formazione
    Promozione del territorio:
    valorizzazione della cultura e del patrimonio enogastronomico
    2016/2017 - I Edizione - Durata 900 ore - Stage in azienda - MIL12

Obiettivi

docente_digitale

In Basilicata sono presenti interessanti esperienze di aggregazione territoriali specializzate e con un ampia e consistente base produttiva. Sono presenti i due grandi Distretti Agroindustriale del Vulture (15 comuni) e Agroalimentare di qualità del Metapontino (12 comuni). A questi si aggiungono i Distretti Rurali del Pollino-Lagonegrese (27 comuni) e quello delle Colline e della Montagna Materane (19 comuni). Tale scenario esprime la presenza di poli produttivi di rilievo nei comparti agroalimentare, agroindustria e artigianato con un aumento delle superfici agricole adibite a prodotti agroalimentari di alta qualità e alla produzione sostenibile certificata. Aggiungasi la presenza in regione un importante patrimonio naturalistico e storico, delle buone performance dell’istruzione pubblica e una significativa presenza sul territorio di Centro di Ricerca.

Le prospettive di sviluppo economico del  comparto agroalimentare sono estremamente positive, a patto che si riescano a superare alcuni punti di debolezza fra i quali l’eccessiva frammentazione delle imprese, la scarsa capitalizzazione delle stesse, la scarsa propensione alla business cooperation e una scarsa diffusione e qualità dei servizi alle imprese.

 Il master è realizzato per rispondere alla crescente richiesta di qualificate competenze professionali nella tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio alimentare, vinicolo ed enogastronomico, con particolare attenzione alle tipicità legate al territorio ed ai paesaggi, che da tali produzioni, assumono aspetti caratteristici e non riproducibili.

Il percorso formativo è altamente professionalizzante. Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali ed eventualmente presentazioni da parte delle aziende, con testimonianze e lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lectures e l’analisi di case history con docenti e professionisti provenienti dal mondo dell’impresa.

 

Requisiti minimi di accesso

Il Master è riservato a candidati in possesso di Laurea triennale e/o specialistica e/o vecchio ordinamento in: discipline umanistico-sociali e scientifico-tecnologiche. E' facoltà della commissione di selezione ammettere laureati o diplomati universitari di altre provenienze, purché compatibili con il percorso didattico e/o dotati di curriculum vitae coerente con lo stesso. 

Metodologie didattiche

Le metodologie didattiche sono state progettate per favorire una partecipazione attiva e il contributo personale di ciascun partecipante: le lezioni d’aula tradizionali vengono integrate con lo studio di progetti e realizzazioni, simulazioni, esercitazioni guidate, seminari, testimonianze di progettisti o consulenti esperti del settore, lavori di gruppo e lo studio individuale. Durante il master, agli allievi viene offerta l'opportunità di entrare in stretto contatto con il mondo aziendale, mediante lo svolgimento di progetti, analisi e visite sul campo.

Completano il percorso didattico le master lectures e l’analisi di case history con docenti e professionisti provenienti dal mondo dell’impresa.
Saranno inoltre effettuate visite guidate presso enti/aziende operanti nel comparto oggetto di studio.

Valutazione dell'apprendimento

Le modalità di valutazione sono coerenti con i contenuti e i metodi didattici sviluppati nel programma, per verificare non solo l’acquisizione delle conoscenze specifiche, delle capacità di analisi e di sintesi, ma anche l’attivazione di comportamenti orientati al lavoro di gruppo, al raggiungimento degli obiettivi e al rispetto delle scadenze. L’apprendimento di ciascun insegnamento (modulo didattico) è valutato mediante prove individuali scritte o esercitazioni di gruppo. A tale scopo, è previsto l’impiego di metodologie di rilevazione, che consentono di identificare lo sviluppo delle competenze di ciascun partecipante, lasciando spazio per interventi di supporto mirati da parte dello staff e dei docenti.

Certificazioni

Al termine del Master verranno rilasciati  l'Attestato di Frequenza/Partecipazione di Master che attesta la specializzazione che attesta la specializzazione in Promozione del territorio: valorizzazione della cultura e del patrimonio enogastronomico, la certificazione Eipass 7 Moduli User, titolo che attesta le competenze intermedie nell’utilizzo degli strumenti dell’ICT dei partecipanti, valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico, universitario e concorsuale.

Docenti

Le lezioni saranno tenute da docenti, professionisti ed esperti nel settore con esperienza pluriennale negli argomenti e nelle tecniche oggetto del corso. Il Master è diretto da Studiodomino srl .

Stage

Lo stage sarà svolto presso enti pubblici o privati, partner di Studiodomino, impegnati in settori inerenti agli obiettivi del Master.

Durata

Il percorso formativo ha una durata totale di 900 ore di formazione così suddivise:

- attività didattica in aula: 350 ore

-  e-learning: 150 ore

-  studio individuale:  150 ore

- stage e azioni sul campo: 250 ore

Il Master inizierà a Gennaio  2017 e si concluderà entro Dicembre 2017.

Costi di partecipazione, voucher e borse di studio

Il master ha un costo complessivo di 10.000,00 euro. Per l’accesso al Master di I livello non universitario è possibile usufruire di voucher formativi o altri finanziamenti se disponibili al momento dell’iscrizione definitiva o successivamente. 

Manifestazione di interesse

Se sei interessato a partecipare a questo corso di Alta Formazione, registrati sul modulo presente a questo link. Verrai ricontattato per partecipare ad un incontro con i docenti del master.

I Partner del progetto


Altri Master I livello a Potenza